Per la Città di Aosta il progetto è curato, oltre che dal Sindaco Fulvio Centoz e dagli Assessori Antonino Malacrinò e Jeannette Migliorin, dall’Area tecnica T2, Sviluppo e gestione del territorio, servizio mobilità, Smart-Cities e arredo urbano, con

Ing. Andrea Florio, dirigente, Arch. Andrea Lazzarotto, RUP del progetto, Arch. Monica Marchegiano oltre a Ing. Luca Berthod, assistente al RUP.

Incaricato del progetto e della direzione lavori per la sua realizzazione è un raggruppamento di professionisti composto da Arch. Paolo Castelnovi, mandatario e da Arch. Andrea Marchisio, “Architetturatre” Studio associato,(Arch. Mauro Rosini e Geom. Luca Melotto), “Faber ingegneria” per le parti strutturali (ing. Lorenzo Nelva Stellio, ing. Davide Maietti, ing. Marco Magliano, ing. François Rosset), “Area progetti” per le parti impiantistiche (Ing. Sergio Cerioni) Ing. Giulia Armand (giovane professionista), Dott. Geol. Roby Vuillermoz per le parti geologiche.

Hanno inoltre collaborato alla redazione del progetto e del sito, a vario titolo e con differenti professionalità:

Sergio Bongiovanni, Valerio Bozzolan, Martina Brentari, Vincenzo Capano, Patrizia Franco, Caterina Gaspardo Moro, Stefano Iurlaro, Riccardo Mameli, Matteo Morelli, Davide Poggio, Giorgia Senini, Valeria Spiga.

Il sito è stato sviluppato con software open-source WordPress, e il questionario tramite la piattaforma LimeSurvey, anche essa open-source. Il sito è ospitato presso i server dell’Associazione Culturale LandscapeFor (www.landscapefor.eu).